Uno dei valori portanti di Pictor è l’inclusione. La Villa è un posto aperto a tutti, da tutto il mondo.

Accogliamo persone in temporanea situazione di difficoltà (disabili semi-autonomi, minori in fase di sgancio dalle comunità, ecc.), ma anche turisti responsabili che vogliono scoprire il bassanese e allo stesso tempo sperimentare l’atmosfera colorata e autentica che si respira in Villa.

A noi piace questa contaminazione di luoghi, persone, storie di vita.