About Tommaso Zorzi

This author has not yet filled in any details.
So far Tommaso Zorzi has created 25 blog entries.

Una panchina, una festa, e due galline

Ciao a tutti, torno a scrivervi per raccontarvi uno dei finesettimana più divertenti dell'ultimo mese. Dico dell'ultimo mese perchè in realtà in Villa ci si annoia ben poco, per fortuna! Non so come farò, ma ho voglia di parlavi di un'emozione, o almeno ci provo. Partiamo con ordine. Il 12 e 13 maggio c'è stata la festa nazionale dell'Associazione Macondo Bassano. E, come spesso succede qui, insieme alla festa di

Il grido della terra, il canto dei diseredati

Sabato 12 e domenica 13 maggio in Villa Angaran San Giuseppe si terrà la Festa Nazionale dell' Associazione Macondo, arrivata alla sua trentesima edizione. Lo scopo dell’Associazione Macondo è quello di favorire l’incontro e la comunicazione fra i popoli. A tal proposito, la Festa vuole essere un momento di riflessione, “un canto di lotta e di preghiera per affrontare temi sociali”, come ha affermato il presidente di Macondo, Gaetano Farinelli,

Nuovi occhi al Social Day

Ciao a tutti, sono Alejandro da Getxo, Spagna. Studio a Vicenza e sto facendo uno stage in Villa. Oggi vi racconto la mia impressione sul Social Day. Il 27 aprile ci hanno fatto visita un gruppo di giovani di una scuola media bassanese, ed è stata una bella esperienza con loro. Hanno condiviso valori, attitudine positiva e lavoro di squadra. E soprattutto li ho visti andar via con un bel

Anche in Villa è Primavera!

Samuele parla della Festa di Primavera organizzata sabato 21 Aprile dalle 17 alle 21 in Villa Angaran san Giuseppe dall’associazione di volontariato “Quasi amici”, che si occupa di organizzare feste e gite con ragazzi disabili nei fine settimana.   Samuele è un operatore del centro diurno Le Carubine e conosce bene la Villa. Ha provato a chiedere a Tommaso e a Giacomo, che lavorano qui, se era possibile quest’anno organizzare

Un paesaggio (s)conosciuto

Il 7 aprile alle cinque di pomeriggio c'era una luce da paesaggio incantato. Sembrava fatto apposta, per rendere le installazioni di Geo-grafie visive ancora più vive. La mostra, aperta fino al 6 maggio 2018, è stata inaugurata con le parole della curatrice Flavia Casagranda, insieme alla direttrice artistica Virginia Antoranz Boronat e le artiste Arianna Sperotto e Arianna Zannoni. La curatrice ci ha condotti alla scoperta delle opere. Il paesaggio

Che ci fa il Brasile in Villa?

Il 5, 6, 7 aprile Fondazione Etica ed Economia, la storica Scuola di Impresa della Comunità bassanese, ha ospitato a Bassano una delegazione istituzionale dello Stato del Pernambuco (Brasile). La Villa è diventata per tre giorni palco delle attività internazionali della “Settimana del Pernambuco in Italia”, una Study Visit orientata alla “ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale che metta al centro la persona umana e i suoi diritti", come

La multiculturalità si impara? Pensieri liberi

Ciao a tutti, oggi voglio condividere due cose sulla multiculturalità, tema che sta molto a cuore alla Villa. La prima riguarda la formazione. Dal 3 maggio al 30 giugno la Villa sarà sede del corso di formazione “Operatore dell’accoglienza per richiedenti e titolari protezione internazionale”. Un traguardo importante: 82 ore di formazione con docenti di grande esperienza in ambito migrazioni, normativa sull'immigrazione, traffico di persone, multiculturalità. Il corso è organizzato

Le storie non così lontane di Pictor: Michela

Oggi ho fatto una lunga chiacchierata con Michela e ho scoperto curiosi dettagli della Villa prima dell'arrivo di Pictor. Michela è la persona che più di tutte conosce Villa Angaran S. Giuseppe. Ha cominciato a lavorare qui più di 40 anni fa, per aiutare la suocera, che, rimasta vedova, trovò lavoro in Villa e qu lavorò per più di 50 anni. Michela all’inizio la aiutava soprattutto alla domenica e durante

Un albero e cinque fronde: cosa offre la Villa?

Ciao a tutti, oggi vi parlo di alberi e fronde. A dire il vero non distinguo un broccolo da una verza, e ciò mi ha causato non pochi problemi nel descrivere sulla nostra pagina Facebook la foto di un ortaggio da me non ben identificato. Per fortuna oggi mi occupo di fronde di fantasia. Quando pensate a Pictor potete immaginare un grande albero con 5 fronde: Ramaloch, Le Carubine, il

Le storie non così lontane di Pictor: Sami

Oggi vi racconto la storia di Sami, che collabora con Villa Angaran S. Giuseppe dal 2 ottobre scorso e continuerà a farlo almeno fino a fine marzo. Ha un diploma di scuola superiore e passione per le lingue: oltre all’arabo e al francese, parla italiano e conosce l’inglese. Aveva già lavorato nel suo Paese come assistente presso un oculista, ma solo per pochi mesi. Poi si è sposata ed è